domenica 17 luglio 2011

Abete porta "gufi"

Un abete casetta mi mancava, perciò, dopo aver riportato il modello su carta ho proceduto al taglio e alla cucitura dei pezzi.In estate non bisogna avere dei lavori troppo impegnativi, dobbiamo divertirci un po.


Primo step il sottotetto a forma di cono, imbottito cucito diritto contro diritto, rivoltato e trapuntato a macchina.










Secondo step, le fronde, le ho scelte di due misure e due colori diversi per dare senso di movimento e le sfumature simili alla realtà, il tessuto è misto seta verde chiaro e scuro.









Cucendo tutto intorno ho compreso anche uno strato di ovatta lasciando su ogni fianco una piccola apertura per rivoltare.Ho cucito allo stesso modo il fondo del tronco della nostra casetta a forma quasi circolare.








Con un po di pazienza e calma ho rivoltato le fronde, cucito a mano con piccolo punto le aperture e quindi trapuntato a macchina con un pizzico di fantasia.
Ho fatto lo stesso con la base.






.


Nel frattempo ho tagliato , cucito  e rivoltato i pezzi del tronco per i quali ho scelto un tessuto Bali batik che amo molto utilizzare.
Ho tagliato in modo da formare poi , le finestre e la porta d'entrata.A rovescio ho usato un tessuto lucido di colore chiaro per dare luce all'interno.









Ecco le 2 parti distinte di fronde,una più grande e l'altra più corta.







Una volta pronti tutti i pezzi, si comincia l'assemblaggio: per prima cosa cucio le pareti  dal rovescio a mano,poi attacco il cono sulla sommità del tronco.







Ora cucio sempre a cono le fronde , quelle chiare e quelle scure, attacco per prime le chiare al mio cono con punti nascosti ,poi sopra ci metto le scure sempre  con punti invisibili.
Prima di assemblare il tutto ho ricamato sulle parti scure delle piccole pigne perché mi sembrava di vedere un albero nudo.








Ecco il nostro abete terminato e siccome non sta bene disabitato, ci ho messo una famigliola di gufetti .
Non è carino?






Buona domenica a tutte!
Vania

3 commenti:

  1. Carino??? E' strepitoso!! Ma quante ne inventi??
    Un abbraccio grande e...buon inizio settimana :)))

    RispondiElimina
  2. è delizioso, mi piace un sacco. bravissima!!!

    RispondiElimina